Recensione: La Paleo dieta su misura

Se il primo libro di Wolf, La Paleo dieta, è stato un libro rivoluzionario, La Paleo dieta su misura può essere definito un libro innovativo. L’autore, con il suo solito stile irriverente ma capace di toccare nel profondo, mette in campo tutte le strategie possibili per innovare davvero l’approccio all’alimentazione e allo stile di vita. Anche se il titolo -sia nella versione italiana che in quella originale in lingua inglese- resta ancora saldamente legato al tema dell’alimentazione, questa nuova fatica di Wolf cerca si andare oltre la semplice “dieta” e si propone di creare un approccio alla salute a 360 gradi. Infatti, nel libro vengono stabiliti quattro “pilastri” o fondamenti per il benessere: il sonno, l’attività fisica, le relazioni sociali e, appunto, l’alimentazione. Lungo tutto il libro è ben chiaro che anche se uno solo dei pilastri viene a mancare, tutto l’impianto della nostra salute si sgretola.

Se cercate di perdere peso e sentirvi più in forma, e volete trovare un approccio pragmatico, questo è il libro per voi. Se siete nuovi alla Paleo dieta, è un ottimo strumento per iniziare. Se invece siete già degli esperti, potrebbe essere un mezzo per portare il proprio stile di vita ad un altro livello.

Il libro si divide in due parti. La prima compre gli aspetti più scientifici dello “stile di vita ancestrale.” Tutto parte dalla “teoria della discordanza” secondo la quale i nostri geni sono fermi a migliaia di anni fa e non hanno tenuto il passo con l’avanzare della tecnologia e i nuovi stili di vita che essa comporta. In altre parole, siamo cavernicoli in un ambiente alieno. Questa è la ragione di esistere del libro, il vero perché questo libro, e con esso l’intero concetto di Paleo, soni nati. Vengono poi esposti i processi fisiologici e metabolici che è necessario conoscere per comprendere a pieno gli argomenti successivi. Ampio spazio viene dedicato agli studi scientifici a supporto di questo stile alimentare, così come a smontare le ipotesi avversarie, ad esempio, il fatto che la Paleo sia “solo carne.” Toccante è il capitolo dedicato all’autosabotaggio e alla moralità del cibo. Parafrasando l’autore, se cercate un libro per ritrovare un “rapporto sano con il cibo”, questo non è per voi. In quel caso avete bisogno di ritrovare rapporti umani e amore.

Come dicevamo, una parte del libro è dedicata al movimento, al sonno e ai contatti sociali. Questi aspetti sono fondamentali, come chiarito da Wolf e vengono esposti i principali motivi per i quali l’alimentazione non basta. Se non siamo in un’ambiente sereno, facciamo attività fisica e dormiamo bene, la dieta avrà effetti solo limitati.

Nella seconda parte del libro si passa all’azione. Wolf rispolvera un suo vecchio cavallo di battaglia, già proposto nel primo libro: la riprogrammazione in 30 giorni. Un mese è un periodo sufficiente per ottenere i primi risultati. Basta un mese per rendervi conto se questo nuovo stile di vita funziona per voi, a patto che facciate tutto correttamente. Il libro è una guida che passo dopo passo chiarisce tutti i dubbi su come mettere in pratica gli insegnamenti che esso contiene. Ovviamente, senza un perché questo non sarebbe sufficiente. Per tanto, tramite storie commoventi e dense di significato, l’autore cerca di fornirvi un valido motivo per cambiare. Se siete pienamente soddisfatti della vostra vita, ci sarà poco da fare. Se siete convinti di essere impotenti riguardo al vostro destino, non vale la pena. Ma se in voi c’è una piccola o grande insoddisfazione, nel libro troverete la scintilla per accendere il fuoco del cambiamento.

Particolarmente interessante è il capitolo dedicato al test sui carboidrati per 7 giorni. Anche i più esperti, probabilmente, non hanno mai sperimentato qualcosa del genere. Il test parte dalle ultime ricerche sulla nutrizione personalizzata e le traduce in una strategia pratica per conoscere meglio se stessi. Tramite le istruzioni fornite, sarete in grado di comprendere a pieno quali sono i carboidrati che fanno per voi e quali, invece, lasciare da parte. Se dopo un pasto ricco di carboidrati (anche Paleo) vi siete mai sentiti spossati, avrete modo capirne la causa e porvi rimedio.

Insomma, La Paleo dieta su misura è un libro nuovo, pragmatico ma con solide basi scientifiche. Può essere un valido mezzo per iniziare a cambiare la vostra vita in meglio. Se non avete mai sentito parlare di Paleo dieta e la cosa vi incuriosisce, non fatevi scappare quest’opera. Se, invece, seguite già la Paleo da tempo questo è un ottimo trampolino di lancio per andare oltre la dieta e rivoluzionare lo stile di vita. Aggiungo che, poiché il libro è ricco di sentimenti e storie vere, è anche un regalo perfetto per una persona che vi sta a cuore e ha bisogno di una piccola spinta per fare quei cambiamenti che potrebbero salvargli la vita.

La Paleo dieta su misura, di Robb Wolf è edito in Italia da Sonzogno e a cura del dottor. Paolo Perucci.

Disponibile dal 19 Ottobre 2017

Se hai apprezzato questa recensione puoi anche passare da me per offrirmi un caffè, clicca qui!

Segui Avocado tree anche su Facebook per altre storie come questa! https://www.facebook.com/Avocadotreesite/

2 pensieri riguardo “Recensione: La Paleo dieta su misura

  1. Bella recensione, tra l’altro Robb Wolf nel libro invita anche a testare la risposta soggettiva all’assunzione dei legumi, abbandonando finalmente uno dei dogmi più insensati della Paleo dottrina secondo Cordain. 😀

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...